Veduta della facciata e dell'ingresso dell'attuale Sede.

Edificio ristrutturato nel 2001 da volontari appartenenti al Gruppo.

Fra i lavori svolti da segnalare:

  • la ristrutturazione del tetto
  • la ristrutturazione e l'imbiancatura delle facciate esterne
  • la costruzione del portico e della tettoia esterna
  • la costruzione dei locali adibiti a bar, cucina e servizi igienici
  • la costruzione in pietra e castagno del bancone del bar
  • l'imperlinatura e l'imbiancatura delle pareti interne
  • la pulizia ed il riordino dell'area circostante l'edificio

Visibile in primo piano il Monumento ai Caduti ed ai dispersi in guerra di Ossimo.

L'ampia tettoia consente durante le feste organizzate nel corso della stagione estiva di cenare e di svolgere altre attività ricreative all'aperto

Anche il piazzale innanzi all'edificio consente anche ai più piccoli di divertirsi e di giocare in un ambiente sicuro.

Facciata principale ed ingresso della Sede del Gruppo Alpini di Ossimo Inferiore

   

Questo dipinto aereografato è posto fra la porta che da accesso alla cucina e l'ingresso principale al salone.

E' opera di un "artista" nel campo entrato a far parte della Comunità Ossimese; il Sig. Patelli.

Questo dipinto rappresenta la fatica di un alpino che stà per raggiungere la vetta; con lui il fedele compagno di sempre: un mulo ed un aquila che simboleggia lo spirito degli Alpini.

Dipinto aereografato rappresentante un alpino accompagnato nella sua scalata verso la cima dal fedele compagno di sempre, un mulo, e da un'aquila; è posto fra l'ingresso principale al salone e la porta che dà accesso alla cucina

   

Altro dipinto aerografato sempre opera del Sig. Patelli.

Posto fra l'ingresso principale e quello secondario.

Rappresenta una penna come quelle poste sul cappello degli alpini, avvolta da uno stuolo tricolore. Chiaro segno di patriottismo, fondamento indiscutibile di tutti gli Alpini

Dipinto aereografato raffigurante una penna nera avvolta a spirale da un nastro tricolore; è posto fra l'ingresso principale e quello secondario

   

La Sede del Gruppo è stata intitolata a Don Giovan Maria Spiranti

Parroco di Ossimo per più di 50 anni; memoria storica di fatti ed avvenimenti accaduti all'interno della nostra comunità.

Venuto a mancare dopo anni di malattia; sempre vivo nei ricordi di tutti gli Alpini appartenenti al Gruppo di Ossimo, Gruppo verso il quale  ha sempre dimostrato attaccamento e spirito di collaborazione.

La Sede del Gruppo è stata intitolata a Don Giovan Maria Spiranti parroco di Ossimo per tanti anni, memoria storica di molti avvenimenti succeduti all'interno della nostra comunità; recentemente venuto a mancare ma sempre vivo nel ricordo di noi alpini, a cui ha sempre dimostrato attaccamento

   

Panoramica ingresso Sede

dopo la ristrutturazione del 2010/2011

   

Stemma dell'Associazione Nazionale Alpini

Sezione di Vallecamonica

Gruppo Alpini Ossimo Inferiore

posto all'ingresso della Sede

opera di Andreoli Giovanni

   

Monumento dei Caduti

situato nel piazzale antistante la Sede;

sullo sfondo è visibile la facciata anteriore

della Scuola dell'infanzia "San Giuseppe"

di Ossimo Inferiore

   

Il "salone"

   

"Angolo della Memoria"

   

"Parete dei Gagliardetti"

   

Il Palco

   

Il Bar

   

La cucina

   

Video (ESTERNO SEDE)

   

Video (INTERNO SEDE)

Torna alla Homepage